Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Israele fornirà per 5 anni i sistemi di sicurezza alla missione dell’ONU in Mali

  Saranno i grandi gruppi industriali-militari israeliani a fornire i sistemi di sicurezza e d’intelligence per la “difesa” delle installazioni militari della missione delle Nazioni Unite di stabiliIizzazione politica del Mali. Secondo un rapporto pubblicato dal sito specializzato Africa Intelligence , IAI - Israel Aerospace Industries, attraverso la controllata Advanced Technology Systems con sede in Belgio, ha firmato un contratto con l’ONU per assicurare la protezione esterna delle numerose basi utilizzate dalle forze di polizia e dai reparti militari assegnati alla missione internazionale MINUSMA ( Multidimensional Integrated Stabilization Mission in Mali ). La durata prevista del contratto è di cinque anni. IAI è il principale gruppo industriale aerospaziale e missilistico israeliano. Con più di 15.000 dipendenti e un fatturato annuo superiore ai 3.300 milioni di dollari, IAI ha il suo quartier generale nella città di Lod, a una quindicina di km. a sud-est di Tel Aviv. Specie ne

Ultimi post

Sorveglianza alle frontiere, droni e militarizzazione del Mediterraneo